Recupero Crediti Austria

da | Mag 15, 2020 | Estero

Come funziona il Recupero Crediti Austria? Come Agenzia Recupero Crediti esteri ci viene fatta spesso questa domanda. Aziende e professionisti infatti spesso tentano di recuperare crediti all’estero mediante il pignoramento del conto corrente del debitore, oppure attraverso il pignoramento dello stipendio nel caso si tratti di persone fisica. Acquisire le giuste informazioni commerciali è basilare; le regole all’estero sono però differenti, ed occorre conoscere bene le procedure per non incappare in errori che possano pregiudicare il recupero.

recupero crediti austria

SCOPRI SUBITO IL PRODOTTO

INDICE

  1. Quando si prescrivono i crediti in Austria
  2. Come si agisce generalmente per recupero crediti in Austria
  3. Il riconoscimento di provvedimenti stranieri in Austria
  4. Come possiamo aiutarti noi di STAR Information

Quando si prescrivono i crediti in Austria

La prima e necessaria considerazione da fare quando si tratta di recupero crediti in Austria è il termine di prescrizione. I crediti in Austria si prescrivono generalmente in 3 anni. Questo termine è molto più abbreviato rispetto all’Italia. Occorre fare grande attenzione quando si tratta di recupero crediti: se si lascia trascorrere un tempo troppo elevato senza agire il credito potrebbe prescriversi.

Spesso infatti le aziende italiane agiscono secondo la consuetudine italiana, ovvero cercare di trattare a lungo con il debitore prima di agire. Questo in Austria è controproducente, soprattutto per un’altra sostanziale differenza che intercorre tra l’Italia e l’Austria, ovvero l’interruzione dei termini.

Mentre infatti in Italia basta una raccomandata per interrompere i termini di prescrizione, in Austria occorre l’introduzione di un giudizio per poter interrompere i termini di prescrizione.

E’ capitato che fornitori Austriaci abbiano anche sfruttato l’ignoranza in merito a tale norma, magari prolungando le trattative promettendo un pagamento, e lasciando poi cadere il credito in prescrizione. Nel momento in cui un cliente Austriaco non paga è necessario attivarsi tempestivamente per il recupero crediti, al fine di interrompere immediatamente i termini di prescrizione e agire per il recupero.

Come si agisce generalmente per recupero crediti in Austria

Al pari di altri Paesi del Nord Europa, anche in Austria non esiste una separazione tra fase stragiudiziale e giudiziale nell’azione di recupero crediti. Nel momento in cui il cliente non paga, si procede a notificare allo stesso una lettera monitoria intimandolo al pagamento. La lettera ovviamente dovrà essere inviata da un Avvocato Austriaco (Rechtsanwalt) il quale provvederà ad accertare il corretto indirizzo di notifica e all’occorrenza, a contattare il debitore.

Al ricevimento della lettera solitamente il debitore cerca un contatto, direttamente o per il tramite di un legale incaricato, al fine di poter trovare una soluzione di pagamento. Lo stesso potrebbe avanzare contestazioni o richiedere riduzioni dell’importo per le più svariate ragioni, le quali devono necessariamente essere valutate ed eventualmente contestate.

Il riconoscimento di provvedimenti stranieri in Austria

Nel caso in cui sia necessario agire giudizialmente sarà necessari richiedere l’emissione di un Decreto Ingiuntivo. A seconda dell’entità del credito ci si rivolgerà al Tribunale competente (Bezirksgericht o Landesgericht), il quale emetterà un’ingiunzione di pagamento da notificare al debitore e successivamente l’ufficiale giudiziario potrà effettuare anche l’esecuzione sui beni del debitore.

Nel caso in cui invece il creditore italiano sia in possesso di un titolo Italiano, questo può essere validato in Austria. Il riconoscimento e l’esecuzione delle decisioni straniere sono disciplinati dal Regolamento CE n. 44/2001 e dalle convenzioni internazionali contratte dall’Austria.

Le sentenze straniere sono dichiarate eseguibili in Austria solo se

  • sono esecutive nello Stato di origine;
  • vi è un accordo tra Paesi o un regolamento di riconoscimento
  • l’atto è stato correttamente notificato

Il riconoscimento di una sentenza permette di evitare la fase processuale e poter passare immediatamente alla fase esecutiva. In quel caso l’ufficiale giudiziario Austriaco potrà procedere senza indugio al pignoramento di beni mobili ed immobili al fine di poter recuperare il credito.

Come possiamo aiutarti noi di STAR Information

Il nostro team di professionisti composto da Avvocati, Tributaristi e professionisti del Recupero Crediti sia in Italia che all’Estero, può coadiuvarti nelle procedure di recupero grazie alla rete di partners consolidati anche in Austria.

Se devi recuperare un credito estero non esitare a contattarci anche allo 0532 458158 oppure via mail a segreteria@stareinfo.com

10% di SCONTO

   

Registrati Subito! Gratis per sempre, non impegnativo e ricevi un Coupon Sconto del 10% sul primo acquisto

 

REGISTRATI